Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[L] Lettera per Vaghar
#1
Una lettera viene data a Merin al mercato coperto. Urdo gliela consegna di nascosto dentro ad un stivale che spaccia per magico e parlandogli in halfling gli chiede di darla tra qualche ora senza farsi notare ad un bambino che la porti di volata ad Holfast e chieda ad holfast di inviarla a Vaghar.

[se la cosa riesce..]

Caro Vaghar,

è dai tempi della guerra che non ti vedo, o forse eri tu quel alto a cui ho offerto da bere l'altra sera?
Spero comunque che tu sia in salute e che mi dia presto la rivincita a dadi. Ho perso troppo al fuoco da campo..

Ho un compito grave da svolgere che abbisogna di una persona che non è più presente in queste terre. Ho fatto un disegno dettagliato della persona e conosco un po' i suoi modi.
Mi chiedevo se questo uomo potesse "comparire" di nuovo ad Ashabenford alla locanda del Cervo Bianco. Vi è una stanza prenotata a nome David. Sotto alla gamba destra al capezzale del letto vi è una lettera.

A presto,
Urdo
Urdo Troubletrotter

Primo Paggio de "Paggi delle Valli"
Paggio di dama Xenia Attinori, la Perla del Ovest
Araldo delle Scuola di Magia Dennin

.. e presto a grande richiesta anche strettamente dentro la vita del tuo PG ..

Cita messaggio
#2
*Qualche sera più tardi da una delle camere da letto del Cervo Bianco si nota dalla via sottostante un bastone da passeggio appoggiato dall'interno della stanza sul vetro*
[Immagine: c5c18b246b21415ee23f32ea58662e68.jpg]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)