Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Storie e Canti da Locanda
#1
Urdo il giorno seguente alla grande vittoria e l’invito ai suoi compagni, si chiuse nella sua tenda e scribacchió senza sosta. Durante la sera della festa e poi per molte decadi a venire, in qualsiasi locanda si trovi, il piccolo hin recita questo poema. Alla fine di ogni strofa suona una piccola melodia, le prime gravi poi sempre piú piene e trionfati. Se incontra cantori, bardi o skald ben disposti glielo insegna.

La cosa che costó piú fatica all’hin fu allenarsi per pronunciare tutti i nomi correttamente...
 
*parlato in tono drammatico*
In una notte oscura
Nelle terre delle Bestie
Un urlo il cielo squarcio´
 
MORTE
 
*prosa con un po’ di melodia*

Arrivarono con le scuri
Volti truci, sguardi duri
Arrivarono per uccidere
Per schiavizzare, per sopprimere
 
Presero il forte occidentale
Saccheggiarono quello orientale
E tanta fu la mattanza
Che tolse all´ovest ogni speranza
 
Ma proprio in questa ora funesta
Le genti delle Valli decisero di rialzare la testa
Miliziani, cavalieri, volontari e vecchi alleati
Si suggellarono vincoli nuovi, vecchi patti furon ricordati
 
Dal Cormyr, dalla Tana del Orso, dall’ultimo Fortino
la determinazione, un piano ardito, un attacco preciso.
In sottonumero, in territori ostili e grotte marcescenti
Si levó l’urlo di libertá di tutte le genti
 
Come una tempesta si abbatté sugli usurpatori
Spazzandoli via da questi territori,
gli ogremagi ed il loro esercito incotraron la loro sorte
che per mano degli alleati portó a loro la morte
 
Questa grande impresa costó la vita a molti di noi,
costoro han tanti nomi, ma io li chiamo tutti eroi
questo poemetto li vuole celebrare
ed aiutare noi a non dimenticare
 
Ma non posso non cantare anche di ogni sopravvissuto,
amici e compagni con cui io stesso ho combattuto
perché anche se le nostre strade ci porteranno altrove
io li porteró sempre con me nel mio cuore
 
*cantato, con la melodia suonata precedentemente che continua attraverso suono fantasma*

Abbiamo seguito una Dama Cavaliere
Una guida ed ormai di Mistledale Alfiere
per Dama Verlyahn SALUTE, E-E-VVIVA

*l’ultima frase viene ripetuta ogni volta due volte per dare modo al pubblico di urlare e brindare con lui*
 
Ed al suo fianco come sua braccia destra
Aveva tra gli Skald di sicuro la piú lesta
per Dama Vesna SALUTE, E-E-VVIVA
 
Di strategia il nostro campione
E di tutti i pelleverdi ormai il terrore
per Saer Graster SALUTE, E-E-VVIVA
 
Con gli amici sacerdotessa clemente
Con i tutti nemici maga furente
per Dama Annette SALUTE, E-E-VVIVA
 
Da tutti eletto primo ospedaliere
sul campo combattente di gran mestiere
per Fratello Ivor SALUTE, E-E-VVIVA
 
Sacerdote, alchemista
curatore ed erborista
per Fratello Uskail SALUTE, E-E-VVIVA
 
Del Ovest la guida
Accettava ogni sfida
per Saer Amarthion SALUTE, E-E-VVIVA
 
Abile cacciatrice
Di trappole intenditrice
per Dama Savana SALUTE, E-E-VVIVA
 
Con l’arco mortale,
come con le sue due spade
per Saer Hadair SALUTE, E-E-VVIVA
 
Da ombra avvolto
Puó usar ogni volto
SALUTE, EVVIVA per Saer Vaghar
 
Dai puri natali
Amico dei Draghi
per Saer Vladev SALUTE, E-E-VVIVA
 
Fu paggia e studiosa
Di incanti é signora
per Dama Lucinde SALUTE, E-E-VVIVA
 
Prete bonario
Combattente temerario
per Fratello Ivan, SALUTE, E-E-VVIVA
 
Che parte dei canti e dei balli
Sian anche per i Paggi delle Valli
Che a ben vedere
Han fatto bene il loro mestiere
 
Io come Primo Paggio supervisore
Tanaquil dal calcio rotante
Basilio l’Osservatore
Heim il Cervo Volante
per i Paggi delle Valli SALUTE, E-E-VVIVA
 
*la musica si blocca di colpo come anche il bardo*

*dopo una breve pausa riprende il parlato in crescendo ed in tono trionfale*

All’inizio di una Alba luminosa
Nelle terre delle Bestie
Un gridó il cielo riempí
 
VITTORIA
 
[OFF] volevo far una riga su ognuno, quindi se mi son dimenticato qualcuno, sorry e fatemelo sapere che vi aggiungo.. (non so se questo sia un bene per la reputazione del vostro pg peró .....)
Urdo Troubletrotter

Primo Paggio de "Paggi delle Valli"
Paggio di dama Xenia Attinori, la Perla del Ovest
Araldo delle Scuola di Magia Dennin

.. e presto a grande richiesta anche strettamente dentro la vita del tuo PG ..

Cita messaggio
#2
Show ContentOFF:
Annette Helen Mathlin.

Il successo è l'abilità di passare da un fallimento all'altro senza perdere il tuo entusiasmo. Winston Churchill.


Cita messaggio
#3
*l'Uomo avvolto in un manto di nera pelle lucida passando davanti una delle locande di Ashabenford si fermò ad ascoltare il sonetto ritmato disegnandosi sul volto un contenuto sorriso*
[Immagine: c5c18b246b21415ee23f32ea58662e68.jpg]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)