Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Lettera per il sig. Julius
#1
Dopo aver letto l'annuncio avvisso da Julius, Schecht si diresse alla sua camera in locanda ed iniziò a scrivere una lettera che consegnò poco dopo nelle mani dell'oste affinché venisse consegnata

" Stimato sig.Julius Stain, Campione in carica della Grande Mischia dell'Abbazia della Spada,
avrei piacere di incontrarvi per discutere della vostra proposta di formare una compagnia di ventura e per sottoporvi anche un piccolo progetto a cui sto lavorando.
Con l'augurio che Tymora sorrida al noatro incontro, vi attendo tra qualche giorno alla locanda del Cervo Bianco, ove dimoro."

Firmato

Schecht
[Immagine: FIRMA_SCHECHT.jpg]
Cita messaggio
#2
Julius aprì la lettera passando a comprare qualche provvista.
"Perfetto" esclamò "Un arcanista che riesco a far stare in una borsa conservante può sempre tornare utile" L'oste guardò un po'male il giovane soldato che parlava da solo, salutandolo con uno sguardo perplesso quando lo vide allontanarsi dalla locanda.
Cita messaggio
#3
*una missiva inoltrata presso Stain al Cervo*

Jiulius stavo pensando al nome della compagnia, "La compagnia dei lecca rospo", potrebbe essere adeguato... che ne dici?

Varax Anagher
Cita messaggio
#4
Leggendola il guerriero pensò immediatamente: "ma è imbecille?"
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)